Accessori Molteni&C

Mensole di design, moderne ed eleganti, specchi, ma anche cornici che hanno fatto la storia e soffici plaid di lana pregiata o cashmere. Gli accessori Molteni&C possono arricchire o caratterizzare un ambiente domestico, contagiando con la propria influenza anche gli ambienti circostanti e conferendo stile ed eleganza a tutta la casa. Una boiserie in finitura legno, nelle delicate essenze proposte può essere la soluzione ideale per creare un angolo appartato dove rilassarsi dormendo, leggendo o mangiando. Il design è protagonista, nel campo il maestro indiscusso è l’israeliano Ron Gilad, che con la sua collezione Grado° ha raggiunto il titolo di finalista al XXIII Compasso d’Oro, il premio di disegno industriale più prestigioso del mondo. Grado° Bookshelf con la sua leggerezza, è un elemento d’arredo incredibilmente versatile, grazie soprattutto al gran numero di finiture con cui è possibile configurarlo: alluminio, cromo e peltro per la struttura in metallo e una vasta scelta di colori laccati e di essenze per lo schienale, una caratteristica che lo rende ideale per qualsiasi ambiente. Per la collezione Grado° Ron Gilad progetta un’altra mensola, altrettanto versatile, moderna e dal design contemporaneo: 10°/Mensola, le cui caratteristiche principali sono la sagoma perimetrale a diamante e la forma rastremata, sembra “entrare nella parete”, mettendo in discussione la nostra percezione e creando un effetto sorprendente. Ma la gamma di accessori Molteni&C non si ferma alle mensole: facendo un salto in quel passato che continua a essere così piacevolmente attuale, abbiamo la fortuna di poter attingere ad una collezione disegnata da uno dei più grandi architetti di sempre, Gio Ponti. D.355.1 è una libreria sospesa, in finitura olmo con elementi verniciati a mano in bianco, ridisegnata più volte dall’architetto, è oggi prodotta nella versione che Gio Ponti scelse per arredare la sua casa di via Dezza, a Milano. Le storiche cornici D.950.1, disegnate nel 1950, sono realizzate in legno massello verniciato a mano di colore bianco, in tre diverse dimensioni, tutte disponibili in due versioni, con specchio o senza. Un altro genere di specchiera è Domino Mirror, in vetro argentato e telaio in acciaio disegnata da Nicola Gallizia, già firma dell’inconfondibile poltrona Fantasia, dei tavolini Tetris e dell’intera collezione Domino e Domino Next. Vincent Van Duysen propone Screen, una boiserie in eucalipto o rovere grafite, soluzione ideale per separare gli spazi e creare angoli appartati, gli elementi finali sono ripiegabili per adattarsi alle esigenze di ogni tipo di ambiente, una soluzione ideale in abbinamento ai letti, ai tavoli e ai divani Molteni&C. La stessa versatilità contraddistingue anche la panca Anton, di Vincent Van Duysen e il puof Euston di Rodolfo Dordoni, entrambi disponibili in diverse dimensioni ed in una vasta e colorata gamma di tessuti e pelli.

INTERIOR
DESIGN


ESPLORANDO OGNI DETTAGLIO
PIANIFICHIAMO E PROGETTIAMO
LA TUA IDEA DI CASA    
Chiedici Come